Un occhio al presente, con un progetto tecnico da rilanciare, e uno al futuro. Il Milan prosegue nella sua attività di scouting coordinata da Geoffrey Moncada, il 31 enne capo degli osservatori rossoneri. Partite su partite vivisezionate, diversi i giocatori inseriti nel database. Tra questi compare sempre il nome di Emmanuel Vignato, talento classe 2000 in forza al Chievo Verona che tanto piace al club di via Aldo Rossi. 

SCOUT AL SEGUITO - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, scout del Milan hanno assistito a Chievo-Pordenone e Livorno-Chievo. I radar erano puntati sull'italo-brasiliano Vignato. Il presidente Campedelli chiede 8 milioni di euro per il cartellino, il Milan sta valutando se presentare un'offerta nei prossimi mesi. Su Emmanuel è vivo l'interesse di diverse società: dalla Sampdoria alla Lazio, all'estero invece piace molto al Bayern Monaco.