Luca Antonini, ex terzino del Milan, parla a FirenzeViola.It in vista della sfida dei rossoneri contro la Fiorentina: "Cos'ha portato Ibra al Milan? Sicuramente una mentalità vincente che prima mancava, l'abitudine al successo, a cercare sempre e comunque risultato positivo. È un giocatore di grande personalità, un trascinatore... Vedendo Ibra davanti gli altri hanno meno pressione addosso perché se la prende tutta lui e riescono ad esprimersi con maggiore serenità. Così vengono fuori giocatori come Rebic: lo svedese è un acquisto azzeccato".