Giovanni Galli, ex portiere del Milan, parla a Tuttosport di Zlatan Ibrahimovic: "Ibra è un mostro, un leader assoluto. Lo avrei preso anche a Firenze quando Pioli era qua e stavano cercando una punta. Donnarumma? Sta crescendo sempre e ora si ricomincia con questa noiosa telenovela del contratto".