Prima intervista dopo essere diventato opinionista di BeIN Sports, José Mourinho si racconta a cuore aperto e non ha dubbi su quale sia la squadra più forte allenata in carriera: "L'Inter. Abbiamo vinto tutto riuscendo a battere i campioni del mondo del Barcellona: eravamo inarrestabile. Ritirarmi? Sono troppo giovane! Voglio ancora allenare, sono nel calcio da molto tempo e avrò 56 anni tra un paio di settimane: appartengo al calcio più importante, faccio parte del calcio di alto livello ed è qui che resterò".