In mattinata la prima conferenza stampa di Maurizio Sarri da allenatore della Juventus. Non troppo distante da Torino, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, lancia la prima dura frecciata al suo ex tecnico. A margine di una visita sul set del nuovo film di Carlo Verdone, “Si vive una volta sola”, il patron azzurro, ai microfoni de Il Mattino, ha definito a modo suo il binomio Sarri-Juventus.

DIFFERENZE TRA SARRI E ANCELOTTI - "Sarri è un uomo da stadio, da curva, uno che piace ai tifosi. Ancelotti è invece un’aziendalista. Sarri sta sempre in tuta, urla e bestiemma, vorrei proprio vedere come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra".

DUELLO SCUDETTO SARRI-ANCELOTTI - "Comunque, sarà ancora più bello quando Ancelotti batterà la Juve sul campo. Che diranno allora i tifosi del Napoli che considerano Sarri solo un grande traditore?".