"Qualche cambio ci sarà, veniamo da un periodo dispendioso". Parola di Pioli. Che oggi, in vista della sfida contro il Torino di domani, quarto di finale di Coppa Italia, ha provato Krysztof Piatek al centro dell'attacco del suo Milan. Il polacco, che dall'arrivo di Ibrahimovic in rossonero ha giocato solamente 55 minuti contro la Sampdoria in campionato, più 90 contro la Spal in coppa, quindi, è pronto a riprendere il suo spazio nella competizione che gli può garantire spazio. A meno che...

FATTORE MERCATO - A meno che... il mercato. Sì, perché il Tottenham (che ha il gradimento del giocatore) pensa ancora al centravanti polacco, autore di 4 gol in Serie A e uno in Coppa Italia: per il momento c'è stata un'offerta degli Spurs, per un prestito. Offerta che non soddisfa il Milan. Per questo motivo, come appreso da calciomercato.com, nelle prossime ore il club londinese sembra intenzionato a presentare una nuova proposta, che possa avvicinarsi alle richieste rossonere. Ecco, se questa dovesse arrivare prima della partita col Torino potrebbero cambiare le scelte di Pioli in attacco. Perché l'ultima settimana di mercato così: frenetica. E le cose possono cambiare da un momento all'altro. Anche una formazione.