Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

PIT STOP: le più belle supercar degli anni ’90, FOTOGALLERY
Quali sono state le più belle supercar degli anni ’90? Siamo tutti figli di Kit, la vettura-assistente di Michael Knight? Forse, o forse no. Qui una carrellata delle più belle supercar degli anni ’90, che potete gustarvi ovviamente nella fotogallery allegata.

BUGATTI EB110 SUPER SPORT - Nonostante fosse in grado di raggiungere i 300 km/h e avere un V12 quad-turbo, la EB110 Super Sport era confortevole e lussuosa all’interno. È l’antenata di Veyron e Chiron, con le quali condivide l’unione tra velocità pazzesche e lusso.

FERRARI F50 - La F50 occupava quel punto intermedio tra due delle leggende della Ferrari: la F40 e la Enzo. Tuttavia, era ancora maledettamente veloce e, cosa rara, ne furono prodotti solo 349 esemplari.

JAGUAR XJR-15 - La prima auto al mondo interamente in fibra di carbonio, la Jaguar ha realizzato solo 53 esemplari della XJR-15, che aveva un V12 da corsa da 450 CV. Immaginatevi il rombo del motore di questo gioiellino.

JAGUAR XJ220 - Alimentato da un V6 twin-turbo, l'XJ220 sprigionava la potenza di 540 CV. Ha tenuto il record del mondo per la vettura di serie più veloce, fino a quando non è stato battuto dalla McLaren F1.
LAMBORGHINI DIABLO VT - Il Diablo poteva correre oltre 250 km/h grazie ai suoi 543 CV di potenza. La versione VT era Lamborghini, la prima auto a cono AWD V12, una configurazione che rimane oggi un segno distintivo di Lambo. È anche un'auto che ogni bambino ha sul muro della camera da letto.

LOTUS ESPRIT V8 - Esprit V8 ha avuto la fortuna di avere sotto sella 350 cavalli ed un cambio manuale a cinque velocità che ne risaltavano la potenza. Il motore era twin-turbo e il design completamente in alluminio. L'ultima generazione della supercar a forma di cuneo della Lotus.

MERCEDES CLK GTR - Più auto da corsa che da strada, la CLK GTR aveva 604 CV di potenza. Ti sembra costosa? Giusto. A quel tempo il Guinness Book of World Records aveva notato che era la vettura più costosa mai costruita, al prezzo di 1.547.620 dollari.

MCLAREN F1 - La tre posti F1 viaggiava grazie a 627 CV sprigionati da un motore BMW V12. Ha tenuto il record per la vettura di produzione più veloce dal 1993 al 2005 a 271,6 km/h ed è stato infine sconfitto dalla Bugatti Veyron.

PORSCHE 911 GT1 STRASSENVERSION - "Strassenversion" significa "versione stradale" e questa 911 GT1, da 537 CV con bicilindrico a sei cilindri da 3,2 litri, in strada filava via che era un piacere. Ne esistono circa 25 in tutto il mondo, quindi le probabilità di vederne una sono piuttosto ridotte.
Luca Talotta

Leggi anche...
29/09
2
di Luca Talotta
PIT STOP: Ferrari, tra ibride, Purosangue e i dubbi di Elkann FOTOGALLERY
25/09
43
di Luca Talotta
PIT STOP: ha senso che il 40enne Rossi chieda la rifondazione in Yamaha? FOTO
22/09
2
di Luca Talotta
PIT STOP: torna la Lancia Delta! E costa 300mila euro FOTOGALLERY
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.