Kathleen Brooks, proprietaria di questo maggiolino rosso che vedete nella fotogallery (soprannominato "Annie"), acquistò l'auto nuova nel dicembre 1966 e l'ha usata per recarsi al lavoro negli ultimi 51 anni. Brooks lavora assieme a pazienti affetti da cancro al seno e sopravvissuti, fornendo comfort e cure estetiche durante il trattamento e il recupero. Anche lei è una sopravvissuta al cancro al seno, dopo ben tre operazioni. Se qualcuno merita un restauro di fabbrica gratuito per la propria auto, è proprio lei.

VOLKSWAGEN, UN RESTAUTO LUNGO 11 MESI - Volkswagen ha impiegato 11 mesi, presso una propria fabbrica messicana, per ripristinare completamente la Beetle di Brooks, sostituendo il 40% delle sue parti e risparmiando 357 pezzi singoli. Il team di restauro è arrivato perfino a ricreare tutti gli adesivi originali che Brooks aveva messo in macchina durante i suoi anni di proprietà. Per ripristinare la condizione originale della vernice, il team ha preso il colore dall'interno del vano portaoggetti e lo ha abbinato allo chassis sabbiato e ridato a nuova vita.

GUIDARE NUOVAMENTE IL PROPRIO SCARAFAGGIO - Il direttore del progetto Augusto Zamudio ha detto che l'obiettivo non era quello di creare un Maggiolino di qualità museale, ma di riportare la macchina in uno stato in cui Brooks potesse guidarla e godersela per molti altri anni a venire. Come risultato, l'auto ha ottenuto freni a disco nuovi, aggiornati, una radio d'aspetto d'epoca moderna, un nuovo cablaggio, una sospensione rinfrescata, un motore ricostruito e una trasmissione. Come si può vedere nelle, il risultato finale è meraviglioso.