Come riportato dal Corriere dello Sport uno dei grandi rimpianti del Milan è il centrocampista 22enne dell'Ajax, Donny van de Beek. Il club rossonero lo aveva bloccato per circa 25 milioni di euro ai tempi della proprietà cinese. Aveva uno scout costantemente alle sue calcagna, ma alla fine non si trovò la quadratura economica e l'affare sfumò.