L'attaccante della Fiorentina, Franck Ribery ha utilizzato il proprio account twitter per protestare contro il noto gioco esport Fifa20 di cui è un appassionato. Giocando con i suoi figli e utilizzando il club viola l'attaccante francese non si è riconosciuto quando ha visto la sua versione digitale in campo e ha immediatamente postato la foto su twitter citando la EA Sports che realizza il gioco: "Giocavo a FIFA 20 con i miei figli e... ehi, EA Sports, chi è questo?!?"