Non solo Suso. Per il dopo El Shaarawy la Roma pensa a un’altra soluzione spagnola. Si tratta di un altro giocatore che ha vestito il rossonero, anche se solo per 4 mesi. Ovvero Gerard Deulofeu che nell’ultimo anno al Watford ha realizzato 10 gol. L’esterno ex Barcellona può giocare sia a destra che a sinistra ed ha le caratteristiche ideali per giocare nel 4-2-3-1 di Fonseca. 

SCAMBIO CON OLSEN? -
Al Watford piace da tempo il portiere Olsen che ha ricevuto anche l’invito ufficiale del connazionale Dahlberg. La Roma, che deve liberarsi dello svedese dopo l’arrivo di Pau Lopez, sta pensando di proporre uno scambio al club inglese come riportato da CentroSuonoSport: Olsen più 15 milioni. Si tratterebbe di una plusvalenza per il Watford visto che Deulofeu è arrivato un anno fa a titolo definitivo dal Barcellona per 13 milioni più 4 di bonus. Anche per la Roma, ovviamente, sarebbe un doppio affare. A favorire la trattativa pure la presenza del procuratore, lo stesso di Pau Lopez. Come detto lo spagnolo ha già giocato in Italia: nel 2017 al Milan ha collezionato 4 reti in 17 partite. I rossoneri hanno provato più volte a riportarlo in Italia senza successo.   DISTANZA SUSO - Nelle prossime ore Roma e Milan torneranno a parlarsi per lo spagnolo. I rossoneri hanno rifiutato le contropartite tecniche offerte da Petrachi (Schick, Pastore o Perotti) e vogliono 40 milioni. Decisamente troppi per la Roma che non andrà oltre i 30. Resta quindi una distanza non indifferente.