Migliaia di insulti e recensioni negative. La rabbia dei tifosi ha invaso pure le pagine social delle attività collaterali di Pallotta. Tra queste il Nebo Restaurant di proprietà delle sorelle. Dopo alcuni giorni la famiglia Pallotta ha deciso di chiudere il profilo Facebook.