Dalla contestazione all'indifferenza. Se il primo giorno di di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus era stato caratterizzato dalla furiosa protesta dei tifosi bianconeri ai cancelli di Vinovo, quello di Maurizio Sarri è stato contornato da un silenzio assordante. Sia ieri che oggi nessun tifoso si è presentato alla Continassa o all'Allianz Stadium. Niente applausi e niente fischi. Calma piatta. Che il tecnico toscano non sia gradito a parte della tifoseria è cosa nota, basta vedere i commenti che ancora girano sui social, il polso dell'umore dei tifosi bianconeri e non solo.

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM