Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Calciomercato.com ha aggiornato la propria Privacy Policy in funzione della nuova legge europea, la General Data Protection Regulation (GDPR).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Skriniar, l'Inter e un pranzo anti-Juve
31/10/2017, 08:45
di Fabrizio Romano
Adesso sono tutti pazzi per lui. Milan Skriniar si è preso l'Inter a suon di prestazioni, voto 7 fisso e una personalità fuori dal comune. Eppure c'è ancora qualcosa da raccontare sul percorso che ha portato in nerazzurro questo difensore classe 1995 per una valutazione da 20 milioni di euro più bonus: dove nasce questa operazione? Febbraio scorso, Roma, l'Inter gioca nella Capitale e il ds nerazzurro Piero Ausilio ne approfitta per incontrare il suo amico Antonio Romei, avvocato e uomo determinante negli equilibri societari della Sampdoria. Si scriverà di Muriel, mai realmente trattato; si penserà a Schick, eccome. Ma si procederà a stringere per Skriniar.

DALLA JUVE ALL'ATLETICO - Con un blitz vero e proprio a pranzo, Ausilio in quel di Roma si porta avanti su Skriniar. Invaghito dalle sue qualità, convinto dalle potenzialità di un ragazzo così promettente tecnicamente e di cui dicono tutti un gran bene anche sotto l'aspetto professionale. L'Inter si convince, prenota Skriniar e completerà l'operazione in estate. Ma quella mossa di Ausilio si rivela fondamentale: approvato poi da Sabatini, Milan Skriniar interessava tantissimo alla Juventus che avrebbe voluto prenderlo in coppia con Patrik Schick, nulla di fatto. In più, l'Atlético Madrid del ds italiano Andrea Berta si sarebbe fiondato su di lui, non avesse avuto il mercato chiuso. E invece, lo ha preso l'Inter: un capolavoro, tanto che ora la sua valutazione nelle idee nerazzurre sfora abbondantemente i 40 milioni di euro. Valore raddoppiato, ma oggi conta il campo e non il prezzo. Questo Skriniar è sempre più sorprendente...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
30/10
4
Inter, Perisic: 'Io leader? Lo siamo tutti. Esultanza? Col destro non segno mai...'
30/10
108
di Emanuele Tramacere
Inter, prima Skriniar poi i big: Spalletti teme il mercato, cosa c'è dietro?
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.