Questione di ore, poi arriverà l'ufficialità. ​ Andrea Stramaccioni è il nuovo allenatore dell'Udinese. L'ex tecnico dell'Inter ha superato Maran e Del Neri nella corsa alla panchina bianconera che è stata di Guidolin.

Nel corso del pomeriggio, infatti, l'allenatore ha trovato l'accordo con l'Inter per la rescissione del contratto in scadenza nel 2015 (con ingaggio da 1,5 milioni di euro) ed è volato a Udine per concludere l'accordo con il club della famiglia Pozzo.

L'accordo, è stato ufficializzato anche dal sito ufficiale del club e prevede un contratto di due stagioni per l'allenatore romano che, così, avrà la garanzia di poter portare avanti un percorso serio con il club friulano.

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Sky Sport, inoltre, sarebbe stato individuato dal club friulano anche il vice-allenatore di Stramaccioni. Si tratta di Dejan Stankovic che sta cercando l'accordo con l'Inter (aveva spalmato l'ingaggio al momento dell'addio) per potersi sedere sulla panchina bianconera al fianco del suo ex-allenatore.

Ecco il comunicato ufficiale:

Comunicato: è Andrea Stramaccioni il nuovo allenatore.

Udinese Calcio comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra al Sig. Andrea Stramaccioni. Il rapporto con il tecnico nato a Roma il 9 gennaio 1976, avrà inizio a partire dal 1° luglio 2014 e avrà durata biennale.

La presentazione del nuovo allenatore delle zebrette avverrà venerdì' 6 giugno nella sala stampa dello stadio Friuli alle ore 15.