Solamente 181 minuti nel campionato Primavera, 57 dei quali nell'ultima sfida contro il Chievo Verona, suddivisi in 5 presenze. Terzultimo posto in classifica, con mister Sassarini che lo vede poco. Eppure, ieri, Francesco Renzi, giovane attaccante dell'Udinese, classe 2001, figlio dell'ex Premier Matteo, ha segnato il suo primo gol tra i grandi. 

IN COPPIA CON PUSSETTO - Convocato da Davide Nicola per l'amichevole infrasettimanale contro la Pro Fagagna, Francesco Renzi è stato lanciato nella mischia a 10 minuti dal termine, nei quali, schierato in attacco in coppia con Pussetto, è riuscito a segnare un gol, facile, servito proprio dal compagno di reparto. E' stato il gol del 12-1, di poca importanza per il risultato, ma di grande valore per chi, con la maglia bianconera, sogna i diventare calciatore.