Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Un po' di FIFA qua? Lozano, il mostro è tornato: è un affare, non solo online...
Qui non ci sono Ronaldo, qui non ci sono Messi: il calcio non è solo dei campioni, quello virtuale non è solo dei pro. Un angolo dedicato a chi si avvicina al mondo degli eSports, per chi li vive con passione ma senza prendersi troppo sul serio. "Un po' di FIFA qua?" è la rubrica dedicata a voi e a noi, ai gamer di tutti i giorni: uno spazio per tutte le curiosità e per raccontare avventure e disavventure digitali.

La bambola assassina è tornata ed è più spietata che mai. No, non è l'annuncio di un nuovo film horror in arrivo nelle sale cinematografiche, ma il prepotente ritorno di un giocatore che la scorsa stagione ha fatto la fortuna di tanti gamer (compreso chi scrive) e che quest'anno promette ancora più scintille: Hirving Lozano. "El Chucky", così soprannominato proprio in onore della bambola assassina più famosa del grande schermo per gli scherzi che faceva la sera agli amici (tendendo agguati da sotto il letto), ha vissuto quattro giorni con umori diametralmente opposti: sabato l'euforia per la doppietta e l'assist nel 3-0 del PSV sull'Heerenveen, mercoledì la delusione per il ko interno con il Barcellona e l'aritmetica certezza di aver chiuso l'avventura europea per quest'anno con il club olandese. La prestazione da urlo in campionato gli è valso però un riconoscimento, almeno su Fifa 19 Ultimate Team: l'ingresso nella Team of the week (TOTW) pubblicata mercoledì, la seconda volta dall'inizio della stagione, ma questa volta la carta è davvero mostruosa.

85 di valutazione generale, con alcune statistiche che fanno tremare gli avversari: 95 di velocità (96 accelerazione, 95 velocità scatto) 87 in dribbling (spicca il 96 in agilità) e 83 al tiro. Tradotto, è ancora più forte della carta che l'anno scorso (valutazione generale 84) aveva fatto la fortuna dei pro e dei videogiocatori amatoriali, che lo sfruttavano come cambio dalla panchina per spaccare in due la partita. La buona sorte ha regalato al sottoscritto proprio l'ala messicana tra i premi della Weekend League e alle prime prove contro un collega non ha tradito le aspettative: imprendibile, spietato, letteralmente devastante il suo impatto con buona pace dell'avversario costretto, per l'ennesima volta, ad arrendersi. Un vero e proprio colpo di fortuna riceverlo gratis in premio (seppur non scambiabile), ma per chi volesse comprare Lozano il costo è comunque accessibile tenendo conto del valore della carta: circa 75mila crediti su qualunque piattaforma sono sufficienti per portarsi a casa un asso nella manica buono per ogni occasione. Un vero e proprio affare online, ma può diventarlo anche per il mercato 'reale': come scritto prima, il PSV è stato aritmeticamente eliminato dalla Champions League e questo può rimettere in discussione il futuro dell'ala messicana classe '95. Già 13 gol in 22 presenze in questa stagione, Lozano sta confermando tutte le proprie qualità e giustificando l'interesse che tante big europee hanno per lui. Anche quelle che lo hanno affrontato: Barcellona, Tottenham e Inter tutte in fila (nerazzurri per l'estate, non avendo slot liberi per extracomunitari), con la Juventus sullo sfondo e Sarri che lo ha fatto spiare più volte per il suo Chelsea. Ma il sogno di Lozano è un altro, vuole il Manchester United e lo ha dichiarato più volte, e a Mourinho farebbe comodo un esterno con le sue caratteristiche. Solo il tempo dirà se "Chucky" riuscirà a coronare il suo sogno, vestire la maglia dei Red Devils e terrorizzare la Premier, ma una cosa è certa: l'eliminazione del PSV offre un assist importante al mercato, Lozano può diventare un ghiotto affare a gennaio.

@Albri_Fede90
Federico Albrizio

Leggi anche...
29/11
28
Fifa 19, svelate le quarte maglie di Juve, Real Madrid, Bayern Monaco e Manchester United
29/11
1
Fifa 19: Keita e Douglas Costa volano sulle fasce della nuova TOTW
23/11
di Mattia 'Lonewolf' Guarracino
ESCLUSIVO!
FIFA del Lupo: Samp 2.0, fa mercato e studia una lega con i top club stranieri
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.