Asamoah, un'offerta surreale: la Juve ha rischiato grosso, ora cambia strada
03/12/2017, 09:00
di Fabrizio Romano
Si è preso la Juventus in silenzio. Lavoro, lavoro e ancora lavoro. Eppure, in estate Kwadwo Asamoah è stato davvero a un passo dall'addio ai bianconeri: non è la sostanza di un'operazione comunque comprensibile a fare la differenza, quanto il prezzo del cartellino del ghanese che poteva lasciare Torino quasi in regalo. Lo voleva fortemente il Galatasaray, accordo raggiunto col giocatore per 4 anni di contratto negli ultimi giorni di agosto e una proposta ai bianconeri da 4 milioni di euro a stagione. L'affare poteva andare in porto con questa che oggi sembra un'offerta surreale: 'colpa' della scadenza di contratto a giugno, chiaro, ma si rischiava comunque di lasciar partire un giocatore funzionale per una cifra che nel mercato attuale si spende a livelli molto più bassi.

SI CAMBIA STRADA - La distanza era poca, 6 milioni di euro la richiesta della Juventus che poi ha trattenuto Asamoah perché non ha potuto richiamare Spinazzola dall'Atalanta. Così Marotta e Paratici hanno preferito evitare azzardi e lasciare Asa ad Allegri, bravo a rivalutarlo e rilanciarlo anche complice il periodo di appannamento di Alex Sandro. Perfetto anche a Napoli su Callejon, il ghanese teoricamente a gennaio potrà firmare a parametro zero con chiunque. Non fosse che ora la Juve ha cambiato strada: l'ipotesi rinnovo si sta facendo largo, se ne parlerà presto con i suoi agenti perché i dirigenti bianconeri vogliono valutare bene la situazione anche con il rientro di Spinazzola che - questa volta sì - avverà a giugno prossimo. Di sicuro, regalare Asamoah è un'ipotesi che la Juventus non vorrebbe prendere in considerazione. Questo è un altro Asa, lo ha dimostrato sul campo. Altro che 4 milioni...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
02/12
7
Juve, 40 milioni per un nuovo terzino
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.