Il nuovo Milan ha già un vincitore: Fassone, idee chiare e grandi proclami
14/04/2017, 20:50
di Stefano Agresti

Yonghong Li aveva studiato, lo si è notato, eppure dire ‘forza Milan' è stato complicatissimo anche per lui: è solo andato un po’ meglio di Zhang Jindong, che al suo primo giorno da proprietario pronunciò l’ormai celeberrimo ‘fozza Inda’. Il derby dei proclami comincia zero a zero, insomma: nessuno dei due ci ha azzeccato.

 

Ha azzeccato tutto, invece, Marco Fassone, e non lo diciamo per piaggeria - chi ci segue sa che, tra i nostri mille difetti, questo non ci appartiene proprio. Il nuovo amministratore delegato del Milan, nel suo primo giorno in rossonero, ha avuto tanti atteggiamenti giusti: si è preso la responsabilità di riportare subito la squadra in Champions; è stato di straordinaria chiarezza nelle risposte, evitando di circumnavigare attorno alle questioni più spinose; ha lanciato messaggi diretti a coloro che sono e forse saranno i protagonisti del mondo rossonero, da Montella a Donnarumma; è stato inevitabilmente deferente nei confronti di Berlusconi e Galliani e opportunamente sorridente con gli interlocutori. Dopo essere uscito trionfatore dalla lunga, lunghissima battaglia per definire il passaggio di proprietà, è stato il vincitore anche in questa prima giornata pubblica del nuovo Milan.

 

Non sappiamo se Yonghong Li costruirà davvero un grande Milan (nessuno pretende che sia un nuovo Berlusconi, ovviamente). Ci incuriosisce capire, rimanendo all'Oriente, se il nuovo proprietario del club rossonero somiglierà più a Thohir, uno di passaggio che cerca di risparmiare e monetizzare, oppure a Suning, uno che investe per monetizzare: il fine è lo stesso, il mezzo per arrivarci opposto. Di sicuro il nuovo Milan ha un amministratore delegato con le idee chiarissime: per cominciare, non è poco. I risultati diranno se riuscirà anche a metterle in pratica.

@steagresti
 


Stefano Agresti
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Le più commentate
14:00
301
INCREDIBILE A VINOVO: JUVE CONTESTATA DAGLI ULTRAS
09:10
280
Cairo avvisa il Milan: 'Se non arriva un'offerta da 100 milioni, Belotti resta'
24/04
202
di Alessandro Cosattini
Salah marziano sulle orme di Messi: pagato come Schick, è da Pallone d'Oro
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.