Juve: deciso il futuro di Bonucci dopo l'alta tensione, con unica via d'uscita
28/02/2017, 11:00
di Fabrizio Romano
L'alta tensione è alle spalle. Discussioni, round, toni eccessivi, la tribuna di Oporto, la fascia di capitano con l'Empoli: Leonardo Bonucci potrà serenamente dimenticare l'altalena bianconera degli ultimi dieci giorni, lo stesso ha fatto Max Allegri pronto a ripartire da una Juventus che deve essere quanto mai concentrata sul campo. Dal Napoli all'Udinese passando per la Champions, più avanti. E con una convinzione: Bonucci non si tocca, le crepe dei giorni scorsi sono reali ma rimarranno tali.

POSIZIONE PRESA - La dirigenza bianconera ha voluto prendere posizione e rassicurare Leonardo oltre che il suo entourage: nessun pensiero d'addio o simili è stato fatto anche in quei giorni molto delicati a Vinovo. Bonucci è ritenuto un elemento fondamentale per cui la Juventus ha ricevuto e rifiutato offerte importantissime nella scorsa estate, ma soprattutto Marotta e Paratici hanno ribadito la centralità di Bonucci nel progetto con tre elementi: leadership, capacità di aiutare i giovani (vedi Rugani e presto Caldara) al salto definitivo, rinnovo del contratto. Già, perché Leonardo ha firmato solo due mesi fa fino al 2021 con il ritocco dell'ingaggio. Non era un regalo, era un segno di progettualità.

NIENTE SCONTI - Proprio il nuovo contratto siglato da Bonucci autorizza la Juventus anche a ragionare in prospettiva fino a luglio prossimo con massima serenità. Il suo ingaggio adesso supera i 5 milioni a stagione, può arrivare fino a 5,5 milioni con i bonus, è lo stipendio di un top player che da tale viene valutato. La Juve ha rinnovato "per trattenerlo e non per venderlo bene", questo il concetto sottolineato al giocatore che adesso ha ritrovato serenità in campo e fuori. Con Allegri, la convivenza proseguirà in rapporti civili. Ma soprattutto, se davvero i vari Chelsea, Man City e simili dovessero chiedere Bonucci alla Juve, saprebbero che serve un'offerta mostruosa anche solo per pensarci; non certo scontata vista la tensione dei giorni scorsi. Mostruosa quanto? A meno di 60 milioni non ci sarebbe neanche da alzare il telefono per contattare i bianconeri...
Fabrizio Romano
Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
27/02
26
Attenta Juve: il Real Madrid vuole Bonucci
25/02
35
di Nicola Balice
Dalla tribuna alla fascia di capitano, la settimana indimenticabile di Bonucci
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Invia
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook