Nedved: 'Monaco pericoloso, ma questa Juve è concentrata. Rinnovo Allegri? Nessun problema se è felice' VIDEO
21/04/2017, 12:28
Pavel Nedved, vice presidente della Juventus, ha parlato a Mediaset Premium: "E' una squadra giovane, che corre tantissimo, che non ha nulla da perdere. Il Monaco è pericoloso. Ma la Juve è concentrata, i ragazzi vogliono arrivare più lontano possibile. Ci saranno diverse difficoltà, non puoi sbagliare non solo una partita, ma nemmeno un tempo. Contro il Barcellona la Juve ha giocato con una grande naturalezza, senza praticamente subire. Sono molto fiducioso. Rinnovo Allegri? A Max vogliamo bene, il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti. Se anche lui è contento non credo ci siano problemi". 
 
Le più commentate
13/12
2
Coppa Italia: tris del Milan al Verona, nei quarti di finale c'è l'Inter
13/12
2
Mirabelli: 'Raiola è il male, danneggia Donnarumma e l'immagine del Milan. Non abbiamo bisogno di venderlo'
13/12
2
Milan: Donnarumma in lacrime, Bonucci e Gattuso lo rincuorano
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Invia
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Per poter commentare effettua il LOGIN
Per poter commentare effettua o accedi con Facebook