Nella mattinata di oggi Sergej Milinkovic-Savic era atteso a Roma per svolgere le visite mediche di rito presso la clinica Paideia e iniziare la nuova stagione con la maglia della Lazio. Il centrocampista serbo non si è però presentato in clinica e le mancate spiegazioni ufficiali da parte del club biancoceleste hanno agitato la mattinata, tanto da far pensare ad una mossa concreta del giocatore per forzare la mano verso una cessione. Il Chelsea, infatti, è da tempo in pole position per il suo acquisto e non è l'unico, ma la richiesta del presidente Lotito sta allontanando tutte le pretendenti.

Nulla di tutto ciò, Milinkovic-Savic ha semplicemente perso l'aereo per tornare a Roma e arriverà nella capitale già nella giornata di oggi. La conferma è arrivata ai microfoni di Calciomercato.com dall'agente del giocatore, Mateja Kezman: "Sergej ha soltanto perso l'aereo per colpa di un grosso incidente stradale sull'autostrada che da Belgrado porta all'aeroporto. Arriverà già oggi a Roma e inizierà a lavorare con la squadra poi domani mattina farà le visite mediche di rito. Mossa per forzare la mano sul mercato? Nulla di tutto ciò. Fra me, la Lazio e il giocatore non c'è alcun problema, è tutto ok"
GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com.