Nel pomeriggio è arrivato il comunicato ufficiale da parte della Lazio: Sergej Milinkovic Savic ha rinnovato il suo contratto fino al 2023. Mateja Kezman, agente del centrocampista serbo, racconta in esclusiva a calciomercato.com dettagli e retroscena sul nuovo accordo con il club bianconceleste.

Kezman, oggi è arrivata l'ufficialità del rinnovo di contratto per Milinkovic-Savic. Nonostante le tante offerte, cosa vi ha spinto a sposare di nuovo i biancocelesti?
'La Lazio, Sergej e la mia agenzia  sono contenti del nuovo contratto. Andiamo avanti con energia positiva. Il club ha dato una dimostrazione di forza  perché ha blindato quasi tutti i giocatori della scorsa stagione, ha un progetto serio e vuole giocare la Champions League. Tutti devono concentrarsi e fare del proprio meglio in ogni partita per rendere felici tutti i fan della Lazio'.
Nel nuovo contratto è stata inserita la clausola rescissoria?
'Nessuno ha discusso in merito alla clausola rescissoria, Sergej è molto felice a Roma, è lì già da 3 anni, ama il club e i tifosi. Il suo obiettivo principale è tornare nella migliore condizione'.

Il presidente Lotito ha rivelato di aver ricevuto un'offerta indecente per il suo assistito il 17 agosto scorso. Era del Psg?
'Basta parlare di mercato, adesso siamo concentrati solo sul campo. Il passato non è importante, lo è il futuro'.