Prosegue anche nella stagione 2018-2019 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati nella sesta giornata di Serie A:

Inter-Fiorentina - “Prestazione non all’altezza di Mazzoleni e del Var Irrati. Grossi dubbi sul calcio di rigore concesso all’Inter: a mio avviso non era da concedere. Rientra sì nei casi del Var, ma Vitor Hugo tocca il pallone con i polpastrelli e soprattutto il pallone non cambia traiettoria. Il braccio non cerca il pallone, per me questo non era rigore. L’errore più grave è però la mancata espulsione di Asamoah, che già ammonito rifila un calcione a Chiesa: era da doppia ammonizione ed espulsione senza alcun dubbio. L’intervento di Politano su Chiesa, invece, non è da rigore: il contatto c’è, ma è l’esterno della Fiorentina che cambiando direzione entra nella traiettoria di corsa di Politano. Giusto lasciar proseguire, così come avvenuto nel primo tempo per il contatto tra Mirallas e D’Ambrosio. 

GLI ERRORI PIÙ GRAVI DEGLI ARBITRI (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Genoa-Chievo: “Episodio che fa discutere nell’area del Chievo, al 36’ e sullo 0-0: Pasqua ammonisce Piatek per simulazione, ma la decisione è incomprensibile. L’attaccante del Genoa viene steso in area da Rossettini, per l’arbitro non c’è un contatto da rigore e dello stesso avviso è il Var Pairetto, che non interviene”. 

Inter-Fiorentina: vedi sopra.

VAR SÌ: Inter-Fiorentina: vedi sopra.

VAR NO

Genoa-Chievo: “Perché il Var non interviene? Errore clamoroso, Piatek viene sgambettato in area. Non si capisce perché non sia stato concesso il rigore al Genoa”. 

Inter-Fiorentina: vedi sopra.

I VOTI AGLI ARBITRI della sesta giornata (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):
Atalanta-Torino: Orsato 6 (Var Giacomelli).
Cagliari-Sampdoria: Rocchi 6,5 (Var Manganiello). “Dimostra grande personalità quando nel recupero concede il rigore alla Sampdoria per fallo di Klavan su Defrel: decisione corretta. In precedenza poteva starci un altro penalty per la Sampdoria, sempre per fallo di Klavan su Defrel”.
Genoa-Chievo: Pasqua 5 (Var Pairetto).
Inter-Fiorentina: Mazzoleni 5 (Var Irrati).
Juventus-Bologna: Mariani 6 (Var Guida). “Spintarella di Benatia su Okwonkwo a 10 minuti dalla fine della gara. Mariani lascia proseguire, l’intervento è molto rischioso. Al limite”. 
Napoli-Parma: Doveri 6 (Var Calvarese).
Roma-Frosinone: Di Bello 6 (Var Banti).
Udinese-Lazio: Maresca 5,5 (Var Chiffi). “Ci piacerebbe vederlo con più personalità come dimostrato in passato”.