Un incontro c'è stato. Lo ha detto il padre, Miquel, a Calciomercato.com: "E' vero, abbiamo incontrato il Milan, quando c'era Leonardo. Non so se il suo addio, o il cambio di direzione sportiva o il fatto che non sono riusciti a trovare un accordo con la Dinamo ha raffreddato l'interesse" (QUI l'intervista completa). E in effetti l'interesse dei rossonero su Dani Olmo, stella della Dinamo Zagabria e della Spagna Under 21, al momento, si è raffreddato, con le parti che non si sono più aggiornate. Un peccato, per la società rossonera. Il motivo? Basta guardare l'Under 21 spagnola...

SUPER - Dopo aver vinto da co-protagonista l'Europeo Under 21 con la Rojita, Dani Olmo è diventato la stella del nuovo ciclo: fascia da capitano al braccio e chiavi dell'attacco nei piedi. Falso nueve e gol vittoria contro il Kazakistan, trequartista e doppietta contro il Montenegro: la squadra di Luis de la Fuente ha realizzato 3 gol nelle qualificazione all'Europeo di categoria e le ha segnate tutte il classe '98.  STRADA AFFOLLATA - Ora, l'ex canterano del Barcellona, è pronto a rituffarsi con impegno e dedizione nel campionato croato, con la sua Dinamo Zagabria, ma la sua voglia di cambiare aria è tanta: lo spagnolo sta spingendo per la cessione a gennaio, con Bayern Monaco, Atletico Madrid, Valencia, Ajax e Borussia Dortmund interessate. Non il Milan, per ora. Che ha raffreddato una pista scaldata da Leonardo, una pista valutata 40 milioni di euro, non del tutto chiusa ma complicata. E che ora rischia di diventare sempre più costosa. E affollata.

@AngeTaglieri88