L'ex difensore polacco Tomasz Hajto, allo Schalke 04 dal 2000 al 2004, ha confessato alla testata tedesca Revier Sport che Krzysztof Piatek sarebbe potuto esplodere in Bundesliga anziché in Serie A. Nella primavera del 2017, infatti, Hajto incontrò Thomas Heidel, direttore sportivo dello Schalke (dimessosi il mese scorso), per consigliarli alcuni giovani polacchi interessanti: nella lista di nomi c'era anche Piatek, che in quel momento faceva felici i tifosi del KS Cracovia.

Cosa successe dopo quell'incontro? Ecco il racconto di Hajto: "Heidel non mostrò alcuna reazione. In seguito ho saputo che lo Schalke aveva scelto di non andare a visionare Piatek. Non so perché fu presa quella decisione, i voli per Cracovia non costano tanto..."