Nella lunga intervista a Il Secolo XIX, Manolo Gabbiadini, nuovo attaccante della Sampdoria, rivive la sua esperienza al Southampton: "La Premier è un campionato particolare, è stata un'esperienza positiva che mi ha fatto crescere e la rifarei ma alla fine è andata così così. Cosa salvo? Tante cose. Ho segnato una doppietta nella finale di Coppa 2017 e l'anno scorso il gol salvezza. Diciamo che nelle cose più importanti di questi due anni ci sono sempre stato e infatti con i tifosi ho un bellissimo rapporto. Mi cantavano il coretto: 'Lamborghini-Gabbiadini'".