Gabigol è l'uomo del momento. In Sudamerica non si parla d'altro: l'attaccante che ha trascinato il Flamengo alla vittoria della Libertadores sta seriamente pensando al suo futuro, lo fa con l'entourage e la famiglia perché c'è da fare una scelta di vita oltre che sportiva. Proprio questo è il punto centrale per Gabigol: mentre il Flamengo ha avviato i dialoghi con l'Inter per comprarlo a titolo definitivo, lui pensa anche all'idea di tornare in Europa. Rigiocarsi le sue carte, essere protagonista in un campionato europeo, un pensiero che esiste ed è sempre più forte per Gabriel Barbosa.


I SUOI PENSIERI - In Sudamerica lo prenderebbero come un colpo di scena: tutti sono convinti della permanenza al Flamengo perché c'è una trattativa con l'Inter che si è complicata gol dopo gol, il prezzo è esploso oltre i 30 milioni rispetto ai 18/20 milioni dell'estate scorsa. In più, vincere tutto in Brasile porta Gabigol a valutare un aspetto: cosa può fare di più per il Flamengo? Può essere davvero il caso di ritentare l'opportunità in Europa? Dalla Bundes e dalla Liga si è mossa più di una società, Gabriel Barbosa dà priorità al Flamengo ma ci pensa, di certo non vuole tornare all'Inter. Pensa che il suo capitolo nerazzurro sia finito, ha sentito le parole di Marotta e Conte che lo hanno messo sul mercato in maniera indiretta, non intende riprovare a convincere dove ha già fallito. Ma cederlo in Europa può essere un'occasione in più per Suning, senza dover cedere alle cifre al ribasso del Flamengo. La decisione arriverà dopo il Mondiale per Club: di certo, chi vorrà Gabigol dovrà pagare l'Inter e non poco.

 Ascolta "Gabigol non esclude il colpo di scena: la sua idea per gennaio, pensa che l'Inter..." su Spreaker.