L'Inter è tra le squadre più attive sul mercato nelle ultime ore. Marotta e Ausilio stanno lavorando su più fronti: da Ashley Young fino a Giroud senza dimenticare l'operazione Matteo Politano in uscita per cui si sta continuando a cercare la quadra. Il Milan ha il sì dell'esterno, gradimento totale ma al momento non c'è ancora accordo sulla formula tra i due club. L'idea di uno scambio con Franck Kessie si è raffreddata da giorni, era nata in principio così per poi spegnersi a fronte di valutazioni e formule diverse. Ora, un prestito con obbligo di riscatto per Politano in rossonero può essere il rilancio.


IL BLITZ PER ERIKSEN - Aspettando di capire cosa accadrà in via definitiva per Vidal, intanto, l'Inter ha manifestato le proprie serie intenzioni a Christian Eriksen. Lo ha fatto con un confronto diretto a Milano, il suo agente Martin Schoots ha visto la dirigenza nerazzurra e registrato un'offerta di contratto importante valida per giugno a parametro zero ma anche con disponibilità ad essere anticipata a gennaio qualora arrivasse l'intesa con il Tottenham sul prezzo del cartellino. Lavori in corso, palla a Eriksen che si confronterà col suo agente e darà la propria risposta all'Inter che spinge tanto in una corsa con altri club ancora presenti e interessati, eccome. Il traguardo per il danese non è ancora tagliato ma l'Inter fa sul serio, il blitz di Schoots è stato registrato come positivo. Aspettando le risposte finali.

  Ascolta "Inter: la verità sullo scambio col Milan e così è andato il blitz per Eriksen" su Spreaker.