La rosa è profonda, attrezzata, fortissima. Eppure la Juventus sta facendo le sue valutazioni per il mercato di gennaio, diverse idee sul tavolo tra la dirigenza e Maurizio Sarri nell'ottica degli investimenti invernali: l'allenatore da parte sua è soddisfatto della squadra ma alla voce 'desideri' ha più volte inserito - nelle ultime settimane - l'idea di prendere un laterale mancino che possa dare respiro ad Alex Sandro. L'opportunità è legata a un'eventuale cessione di De Sciglio al PSG ma non soltanto, perché un terzino sinistro puro potrebbe far comodo subito nelle idee di Sarri.


LA SCELTA DEL CLUB - Un terzino per la Juve a gennaio è quindi un'opportunità da considerare, ma la dirigenza ha ribadito che tutto dipenderà dalle cessioni. I bianconeri hanno bisogno di vendere dopo un'estate bloccata in quest'ottica: c'è da fare cassa, i giovani non bastano per rimpolpare il bilancio, Mandzukic e Emre Can sono le priorità in questo senso per poi capire cosa fare tra Demiral e Rugani. La Juve vuole vendere, poi prenderà in considerazione l'idea di un terzino sapendo di avere anche Luca Pellegrini in prestito al Cagliari con ottimo rendimento. Sarri ha detto la sua, più avanti si vedrà...