Aleksej Miranchuk alla Juventus piace per davvero. Perché questo centrocampista classe '95 esploso con la Lokomotiv Mosca ha lasciato il segno: la dirigenza bianconera lo tiene d'occhio da tempo, le sue prestazioni - anche contro la stessa Juve in Champions League - hanno portato il valore a salire e la considerazione bianconera a crescere in maniera esponenziale. Insomma, un affare fiutato dal ds Paratici che sta tenendo in considerazione l'opportunità del russo in vista di giugno (non per gennaio).

COSA SUCCEDE - In questi giorni, Miranchuk è stato davvero offerto alla Juventus dal suo entourage. La priorità totale da parte del giocatore va ai bianconeri, una corsia preferenziale che però non è stata ancora tradotta in intesa economica con la Lokomotiv Mosca: la Juve sta valutando, gli agenti hanno avuto contatti anche con altri club italiani quindi l'operazione non è ancora alla fase conclusiva. Di certo, la Juventus ha Miranchuk sotto controllo e presto deciderà come procedere. Ma occhio perché non vanno escluse altre occasioni in Serie A...

  Ascolta "Juve: la verità sull'affare Miranchuk" su Spreaker.