Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Juve: Ronaldo viziato e maleducato, che figuraccia da 'diva' permalosa!
Tento di immaginare le espressioni di stupore e forse anche di contrarietà dipinte sui volti di Marotta e di Nedved nel preciso istante un cui il loro compagno di viaggio, sull’automobile che li portava da Torino a Montecarlo, ha chiesto loro di farlo scendere davanti all’ingresso dell’hotel perché lui aveva deciso che al grande show del calcio europeo non si sarebbe presentato. Eppure, da ore davanti all’ìngresso del “Palais” deputato al sorteggio di Champions e alla consegna dei premi ai campioni meritevoli centinaia di persone attendevano proprio e soltanto lui. Molti erano arrivati dall’Italia per poter vedere da vicino il “marziano” del pallone. Cristiano Ronaldo lo “special guest” della manifestazione teletrasmessa in diretta da tutte le televisioni del mondo.

Ronaldo è rimasto nella fantasia dei suoi adoratori. Non si è fatto vedere e la sua poltrona nel parterre del nobile consesso è rimasta vuota. Il motivo di tanta nobile assenza va ascritto al fatto che il giocatore portoghese della Juventus era venuto a conoscenza che il premo come il più bravo a livello europeo della passata stagione era stato assegnato al suo ex compagno madridista Modric e non a lui il quale, a onor del vero, avrebbe meritato il riconoscimento per le sue performances in Champions.
Detto ciò è impossibile non sottolineare la poca eleganza dello stesso “CR7” il cui comportamento da “diva” viziata e permalosa ha sfiorato la maleducazione. Un autentico campione deve essere giudicato non soltanto per le sue “opere” professionali o per i gl che riesce a fare, ma soprattutto per lo spessore umano che possiede e che dimostra fuori dal terreno di gioco. Ieri Ronaldo è scivolato e poi caduto sulla classica buccia di banana. E la cosa è ancora più imbarazzante se si considera che alla sua età e dopo averne viste di tutti i colori riesce ancora a essere vittima di certe “smanie” da ragazzino presuntuoso. La Juventus non sarà contenta certamente, ma dovrà prenderne atto
Marco Bernardini

Tutte le ultime sulla tua squadra sulle nostre app, scegli la tua: Android iOS Windows Phone
Leggi anche...
30/08
207
di Lorenzo Bettoni
Ronaldo imbarazza l'Uefa: assente alla premiazione, ora punta tutto sulla Juve
30/08
1
Juve, Ronaldo in ritardo al sorteggio di Champions League
30/08
Forlan: 'Inter competitiva in Champions. La Juve con Ronaldo...'
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.