Lazio-Torino 1-1

Strakosha 6: Nel primo tempo può solo guardare il pallone che sbatte sulla traversa. Sul rigore intuisce ma non arriva. Brivido nella ripresa per un pallone sciagurato di Wallace. 

Luiz Felipe 7: Neo-papà, si propone spesso in fase di costruzione, dimostrando un buon feeling col pallone. Nel finale salva la partita. Baluardo. 

Acerbi 6,5: Nel primo tempo annulla Belotti, fa la classica partita di lotta e governo. Gioca pure da terzino. 

Radu 6: Primo tempo ordinato, senza grosse sbavature, Inzaghi lo toglie per mettersi a 4. 
(Dal 12' Leiva 6,5: Entra e la Lazio trova forza, pareggio, voglia). 

Marusic 5: Subito pericolosissimo, non sembra neppure lui: galoppate, cross perfetti. Poi tocca Belotti, trattendolo, e per Irrati ci sono gli estremi per il rigore. Si fa buttare fuori nel finale, mandando a quel paese l'arbitro.

Parolo 6: Inzaghi lo preferisce a Leiva, lui regala corsa, voglia, proteste vibranti nei confronti di Irrati. Lotta per tutta la partita, mancano i soliti inserimenti.  Milinkovic 7,5: Primo tempo di sostanza, molto attento, gioca un bel calcio. Non è trascinatore, ma corre tanto, poi tira fuori dal cilindro un missile che si insacca sotto al sette e regala il pareggio alla Lazio. Oggi è il re salva-tutto. 

Lulic 7: Premiato per le sue 300 presenze con la maglia della Lazio, si impegna, corre, è sempre lucido. Dal suo cross nasce il gol di Milinkovic. 

Correa 5,5: Molto fisico, i duelli contro i difensori del Toro sono tutti sul piazzamento e sul fisico. A cui abbina una tecnica importante. Non è incisivo come al solito, Inzaghi lo toglie.
(19' st Wallace 5,5: Entra, fa il suo, esagera quando prova pure a crossare, ed è evidente che non dovrebbe. Come non dovrebbe passare il pallone così male a Strakosha, per dire. Perde fiducia troppo facilmente, si riprende nel finale). 

Luis Alberto 6,5: Potrei chiudere le pagelle nel momento in cui fa un assist di spalla ad Immobile, che sciupa: pazzesco. Qualità livello deluxe, sta trovando continuità di giocate. Cala molto nella ripresa. 
(Dal 40' Caicedo s.v.)

Immobile 5,5: Nel primo tempo grazia la sua ex squadra, un po' meno incisivo del solito. Anche sfortunato, i difensori del Torino fanno muro davanti a lui. 


All. Inzaghi 5,5: Di fronte ad uno stadio bello, sceglie di lasciare in panchina Leiva e forse fa male. Nella ripresa i suoi la riprendono con orgoglio, partono all'assalto all'arma bianca. L'Olimpico, arrabbiato con Irrati, apprezza lo spettacolo di una Lazio che prova a creare per tutta la partita. Un neo enorme: perchè quei cambi?