Brutte notizie in casa Milan. Il trasferimento dell'attaccante portoghese André Silvia al Monaco è a un passo dal saltare. Oggi il giocatore era a Montecarlo per sostenere le visite mediche di rito, ma l'annuncio ufficiale dell'acquisto da parte del club monegasco non è mai arrivato.

GIALLO VISITE - Dalla Francia si rincorrono le voci sulla motivazione che ha portato in serata al brusco stop. Secondo diversi organi di stampa francesi, infatti, André Silva non avrebbe superato le visite mediche per un problema fisico ai tendini.

MANCATO ACCORDO? - Fonti vicine alla società rossonera, invece, conferma che un problema c'è stato ed è però legato non alla salute del ragazzo, bensì al mancato accordo economico non trovato da André Silva con il Monaco. MANCATO INCASSO - Se l'affare dovesse saltare del tutto il giocatore tornerà di proprietà del Milan che non incasserà, di conseguenza, i 30 milioni di euro bonus compresi dell'accordo trovato con il Monaco.

CORREA - Il mancato incasso, non dovrebbe infine incidere, in ogni caso, sul mercato in entrata del club rossonero. In particolare non parrebbe a rischio l'acquisto dall'Atletico Madrid di Angel Correa il cui affare era in dirittura di arrivo e per cui si aspetta l'arrivo in Italia del ds dei Rojiblancos Andrea Berta.