Protagonista da calciatore in Italia - con la maglia della Fiorentina - e all'estero - soprattutto con quella del Benfica - Nuno Gomes ora è un dirigente che si occupa principalmente di giovani. Calciomercato.com lo ha intervistato ad Amsterdam, durante il WyScout Forum in corso di svolgimento alla Johan Cruijff ArenA, ecco le sue parole: "Cristiano Ronaldo sta facendo benissimo, ha avuto qualche difficoltà all'inizio ma da quando ha trovato la porta continua a segnare. Ha già fatto gol importanti per la Juve e migliorerà ancora. Cristiano ha aggiunto alla Juve forza e consapevolezza, sarà più facile per la Juve arrivare a vincere la Champions League: il calcio non è una scienza esatta, ma con lui dalla tua parte hai più possibilità. Può decidere le partite da un momento all'altro". 

IL PORTOGALLO DEL FUTURO - Oltre CR7 c'è di più: anche a livello giovanile il Portogallo sta facendo molto bene. La scorsa estate ha conquistato l'Europeo Under 19 battendo l'Italia in finale e lanciato tanti giovani che interessano da vicino anche le squadre italiane e la Juve in particolare. Nuno Gomes ci spiega quali saranno i campioni del futuro: "Il Portogallo è un Paese piccolo, ma ha sempre tanti talenti. L'Under 21 e l'Under 19 che ha vinto l'Europeo hanno giocatori che arriveranno a un livello molto alto. Ora stanno iniziando la loro carriera in Portogallo, ma purtroppo presto andranno via. Jota, Trincao, Gedson Fernandes, Florentino Luis, Joao Felix, sono giocatori di un livello tecnico altissimo, che possono giocare ovunque". Nel video, l'intervista completa: