Juventus-Raiola, l'asse torna rovente. L'arrivo di Sarri dà un nuovo impulso al mercato dei bianconeri che ora lavorano con il potente procuratore su diversi fronti: non solo il rinnovo di Kean, parti all'opera per portare avanti altre tre operazioni 'verdi'. La prima è quella che porta a Luca Pellegrini: il terzino classe '99 della Roma piace molto a Paratici e Nedved che, riferisce Tuttosport, hanno già messo sul piatto uno scambio con Mattia Perin, al momento tuttavia non una priorità per i giallorossi che lavorano su Pau Lopez. La Juve può comunque acquistare Pellegrini acquistando il suo cartellino per meno di 10 milioni di euro. POGBA E DE LIGT - Pellegrini come scintilla per altri due movimenti portati avanti dall'asse Juve-Raiola, perché tra i suoi assistiti ci sono altri due nomi corteggiatissimi dalla Vecchia Signora: Paul Pogba ha manifestato l'intenzione di lasciare il Manchester United, gradirebbe un ritorno a Torino e i bianconeri studiano le contropartite (Cancelo, Douglas Costa o Dybala) per abbassare le pretese economiche dei Red Devils e battere il Real Madrid; Matthijs de Ligt è il sogno per costruire la difesa del futuro e negli ultimi giorni le rivali, Barcellona e PSG, hanno frenato sul centrale classe '99 dell'Ajax. L'asse Juve-Raiola si accende: tre operazioni sul tavolo.