Mohamed Salah lancia un messaggio al mondo musulmano. L'attaccante egiziano del Liverpool (ex Roma e Fiorentina) ha dichiarato alla rivista statunitense Time, che lo ha inserito tra le 100 persone più influenti dell'anno: "Penso che dovremmo cambiare il modo in cui trattiamo le donne nella nostra cultura. È un obbligo, non un'opzione. Sostengo le donne, più di prima, perché sento che meritano più di quanto ricevono ora".