Un esordio dal 1' in azzurro da applausi per Stefano Sensi. Una grande intesa con Verratti, qualità nelle giocate e i complimenti di Mancini a fine partita. Per il centrocampista marchigiano è un momento d'oro, tra l'interesse del Milan e la fiducia del Sassuolo. Proprio il presidente Giorgio Squinzi è intervenuto in esclusiva a calciomercato.com.

Presidente, è stato un esordio più che positivo quello di Sensi con l'Italia. Che sensazioni le ha lasciato il vostro centrocampista ieri sera?
'Mi ha fatto molto piacere, è un motivo d'orgoglio per il Sassuolo'.

Si parla molto di lui anche in ottica calciomercato: avete avuto contatti con il Milan?
'Non credo sia una cosa di stretta attualità, noi non abbiamo necessità di vendere'.

Sareste disposti, eventualmente, a parlarne con il club rossonero già a gennaio?
'Guardi di queste cose se ne occupa Giovanni Carnevali, non voglio aggiungere altro'.