Nessun minuto in serie A, né in Coppa Italia, appena tre presenze nel campionato Primavera: questi primi mesi al Torino di Vitalie Damascan non stanno certo andando come il giovane attaccante moldavo sperava. Ora i dirigenti granata stanno valutando il prossimo futuro del centravanti classe 1999.

Damascan potrebbe lasciare il Torino con la formula del prestito per trasferirsi in una squadra dove potrebbe avere maggiore spazio per mettersi in mostra.