Vorremmo mostrarti le notifiche per le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.

Scorrendo la pagina o cliccando il pulsante "ho capito" acconsenti all'uso dei cookie e accetti la privacy policy.

Un po' di FIFA qua? Pogba è guarito dal 'virus' Mourinho: la Premier fa festa
Qui non ci sono Ronaldo, qui non ci sono Messi: il calcio non è solo dei campioni, quello virtuale non è solo dei pro. Un angolo dedicato a chi si avvicina al mondo degli eSports, per chi li vive con passione ma senza prendersi troppo sul serio. "Un po' di FIFA qua?" è la rubrica dedicata a voi e a noi, ai gamer di tutti i giorni: uno spazio per tutte le curiosità e per raccontare avventure e disavventure digitali.

Quanto serve per riprendersi da un'influenza lunga quasi sei mesi? Con la cura giusta bastano dieci giorni, chiedere conferma a Paul Pogba: ora è completamente guarito dal 'virus Mou'! Dieci giorni senza José Mourinho, cacciato dal Manchester United dopo uno degli avvii peggiori nella storia dei Red Devils. Tanto è bastato al centrocampista francese per lasciarsi alle spalle una prima parte di stagione complicata, caratterizzata più che dalle giocate sul campo dalla faida con il tecnico portoghese: le esclusioni e le frecciate, come appunto l'accusa a Pogba di essere un 'virus' per la squadra, accusa mai confermata dall'ex Special One ma neanche smentita con veemenza; la revoca del titolo di capitano, la voglia del classe '93 di cambiare aria e magari tornare a quella Juventus che lo aveva reso grande.

Mourinho il virus, Solskjaer la cura. Con l'arrivo del norvegese in panchina la musica è completamente cambiata per Paul che in due partite, seppur contro avversari non esattamente irresistibili, è tornato a sfoggiare tutto il repertorio: due assist nella manita al Cardiff City, una doppietta personale nel 3-1 rilato all'Huddersfield. Pogba è tornato, buona notizia per lo United ma non solo: anche gli allenatori virtuali fanno festa.
Per chi ad Ultimate Team su Fifa 19 continua a puntare sulla solidità della Premier League (compreso chi scrive), avere una carta speciale di Pogba non è importante, ma essenziale: potenza, tecnica, velocità, che fosse la versione 89, 90 o 92 (senza scomodare la finale da 94) nella scorsa edizione del gioco il centrocampista francese era dominante e spostava gli equilibri quasi quanto mostri del calibro di Ronaldo o Messi. Nella nuova edizione del titolo EA SPORTS finora, gli appassionati si sono dovuti finora 'accontentare' della versione base 88, costosa e non determinante come in precedenza. Serviva una riscossa da parte del francese ed è arrivata: i due gol all'Huddersfield sono valsi al mediano dello United l'ingresso nella Team of the week (TOTW) e una carta IF da 89 di overall che migliora le skill in passaggio, conclusione e difesa, dato da non sottovalutare se uno vuole schierare un centrocampo più offensivo senza perdere equilibrio. Il prezzo? Al momento sotto i 700mila crediti, non esagerato se si considera il valore del giocatore, ora l'attesa è per nuove prestazioni e nuove carte speciali che rendano ancora più dominante il giocatore: Pogba is back, inizia il cammino per tornare re delle mediani inglesi.

@Albri_Fede90
Federico Albrizio

Leggi anche...
27/12
1
di Giancarlo 'Gianky09' Casati
Giovani promesse 'virtuali': il gol da urlo al Milan, tutta l'essenza di Chiesa
26/12
1
Fifa 19, Alex Sandro, Pogba e Meret nel Team of the Week di FUT
21/12
1
di Matteo 'RiberaRibell' Ribera
Giovani promesse 'virtuali': Kluivert imprendibile, ha due assi nella manica
Commenti
Devi inserire un contenuto al tuo commento prima di inviarlo!
Grazie per averci inviato il tuo commento. È stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.

Hai mai pensato di aprire un blog su Vivoperlei? Scrivi il tuo articolo, potresti vincere un premio ogni settimana!

Chiudi e non mostrare più Apri un Blog su VXL
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.