Pasquale Padalino, allenatore del Foggia, ha parlato a Radio Bruno Toscana dei due giocatori della Fiorentina in prestito nei pugliesi: "Foggia è una piazza che richiede tanta personalità, dei due caratterialmente Ranieri è stato più forte mentre Gori non è riuscito ancora ad inserirsi in certi meccanismi. Ha qualità e devo conoscerlo meglio ma non è facile affidare le responsabilità dell'attacco ad un giovane. Infatti ha avuto poco spazio proprio perché è chiuso dai più esperti Iemmello e Mazzeo".